Test UN CurTec

Test UN CurTec

I contenitori Curtec in HDPE sono fusti ad elevate prestazioni: robusti e a elevata resistenza meccanica. Per garantire la solidità di questi imballaggi vengono effettuati dalla casa madre olandese dei Test UN CurTec. A temperatura ambiente, al gelo, sulla base, di lato e normalmente in diagonale sul coperchio. Gli imballaggi CurTec cadono regolarmente da molto in alto, perché devono resistere a duri colpi prima di raggiungere la loro destinazione finale. Durante il trasporto, lo stoccaggio e l’utilizzo vengono esposti a numerose sollecitazioni meccaniche. Un eventuale danneggiamento ha un impatto negativo sui profitti. Per questo motivo i fusti, soprattutto quelli contenenti sostanze pericolose, vengono controllati rigorosamente.  

Test UN CurTec: resistenza a condizioni estreme

I Test UN CurTec sono stati progettati per riflettere al meglio le peggiori condizioni di trasporto possibili. Le prove di caduta e di stabilità sono un elemento indispensabile per l’accreditamento UN da parte di un ente sconosciuto. Questo perché, per esempio, i contenitori più in basso nella pila devono resistere a un carico molto elevato. Inoltre una manovra improvvisa può causare il movimento e la caduta di un contenitore.  

Prove di caduta e di stabilità

Durante la prova di caduta, un contenitore viene fatto cadere da un’altezza di 1,8 metri in varie posizioni e non deve presentare perdite in seguito alla caduta. Una volta l’anno il fusto viene congelato a una temperatura di -18°C. La prova di stabilità invece dimostra che un imballaggio può sostenere un peso equivalente a una pila di imballaggi pieni alta 3 metri per 24 ore senza mostrare perdite del contenuto. I test UN sono una sicura garanzia per tutti i contenitori. Il marchio UN (1H2) non attesta unicamente l’idoneità e la solidità, ma è anche indice di attenzione costante alla qualità dei contenitori. Per maggiori informazioni, contattateci al numero 035525395.
Test UN CurTec